Chi mi aiuterà a non vedere?

Se solo vedessi

un sorriso d’intesa

forse capirei,

la goccia,

quando si dissolve,

baciando il lago,

ma una volta all’alba,

forse morirei,

perché oltre…

Matteo Piccoli

Chi mi aiuterà a vedere?

L’esplosione di fame,

conosciuta la vera fame,

il dolore,

conosciuto il vero dolore,

l’immensità del tutto,

contro l’insignificante io,

priorità che cambiano,

al cambiare del mondo,

in una guerra a scadenza,

di pochi,

contro noi e tutti,

all’ignoranza,

alla paura,

alla pigrizia,

fino allo scadere del tempo,

fino a quando,

tutti vorranno,

ma nessuno potrà.

Matteo Piccoli