L’incessante pioggia

Piove,
come ogni giorno di questa estate,
davanti ai miei occhi,
il lago,
che si bagna di incertezze,
attende inerme il sole,
lacrima dopo lacrima,
sperando nell’inesistente,
preoccupato del suo specchio,
dipendente dal giudizio,
rimane piccolo,
poi d’un tratto,
pensa di guardarsi dentro,
e sotto la crespa superficie,
vede la bellezza dell’io,
nella tumultuosa calma,
che succede,
ora piove col sole,
straripando,
sto diventando grande.

Matteo Piccoli

#LittlesNation